Tags: gif

classichorrorblog:

The Hills Have Eyes (1977)
Directed by Wes Craven
A family has the misfortune to have their car break down in an area closed to the public, and inhabited by violent savages ready to attack.

classichorrorblog:

The Hills Have Eyes (1977)

Directed by Wes Craven

A family has the misfortune to have their car break down in an area closed to the public, and inhabited by violent savages ready to attack.

(via houseofhorrormovies)

Tags: gif

pleatedjeans:

via
unamusedsloth:

No CAPES!

unamusedsloth:

No CAPES!

(via adamhood)

alcolicesimo:

Nella mia miriade di interessi e di contenuti risiedono le solide fondamenta del non fare un cazzo.

A volte, penso…

alcolicesimo:

Poi passa.

Pornografia

Il mio post precedente in realtà mi ha ricordato un argomento sul quale mi piacerebbe discutere approfonditamente con qualcuno.

Ho l’idea che la pornografia svolga una ruolo importante.

Parto da due presupposti.

Il primo è che mi sono convinto che questo mondo non possa migliorare se non viene rivisto il rapporto donna-uomo.

Il secondo è che i modelli di rapporto uomo-donna che ci vengono imposti, anche dalla  pornografia, sono fortemente maschilisti.

Credo che nell’ampia offerta della pornografia una persona possa trovare e capire qualche cosa di più di se stessa. 

La pornografia, quindi, andrebbe incentivata e liberalizzata.

Quando mi capita di visitare un blog sado-maso, catene, fruste, e via dicendo, la prima domanda che mi pongo è perchè ci sono persone che hanno piacere a fare del male ad altre persone e perchè ci sono persone che hanno piacere a soffrire.  

La Cavani, anni fa, aveva sollevato l’argomento nel film “il portiere di notte”.

L’argomento è molto complesso, ma certo andrebbe molto più discusso che represso. 

Tags: Pornografia

Pornografia e faccia tosta

Rocco Siffredi ci spiega i danni della pornografia.

http://www.downloadblog.it/post/113056/rocco-siffredi-i-siti-per-adulti-hanno-rovinato-i-giovani

Ogni essere umano è convinto di sapere come funziona il mondo. In realtà il problema di SIffredi è semplicemente che con i siti porno la pornografia si vende meno.

Tags: Pornografia